zafon

Carlos Ruiz Zàfon nasce a Barcellona il 25 settembre 1964. Frequenta un collegio di gesuiti e diventa direttore creativo di un’agenzia pubblicitaria.
La sua carriera letteraria inizia nell’ambito della letteratura per ragazzi. Nel 1993 infatti pubblica il libro dal titolo “Il principe della nebbia” con il quale si aggiudica la vittoria del Premio Edebé per la letteratura per ragazzi.
L’anno successivo dopo il divorzio dalla moglie e dopo aver lasciato il suo impiego si trasferisce a Los Angeles. Continua la sua carriera di scrittore per ragazzi scrivendo “Il palazzo della mezzanotte ” e “Le luci di settembre ” che insieme al suo primo libro formano una vera e propria trilogia chiamata appunto “La trilogia della nebbia”. Pubblica anche il romanzo “Marina”.
Il 2001 è un anno di svolta per lo scrittore, che inizia a farsi strada anche nell’editoria per adulti. Pubblica infatti “L’ombra del vento” che si trasforma ben presto in un fenomeno letterario a tutti gli effetti e che riceve un vasto riconoscimento sia da parte del pubblico che da parte della critica. Il romanzo entra subito nelle classifiche dei libri più venduti del mondo, viene tradotto in oltre 40 lingue e si aggiudica la vittoria di numerosi e prestigiosi premi letterari. Pubblica inoltre nel 2008 “Il sogno dell’angelo” anch’esso un romanzo di grande successo.
Carlos Ruiz Zàfon collabora attivamente anche con i quotidiani spagnoli “Il Paìs” e “La Vanguardia” per i quali cura le pagine culturali. Vive attualmente ancora a Los Angeles dove lavora anche come sceneggiatore.

Libri recensiti dello stesso autore:

Il principe della nebbia [da Trilogia della Nebbia] – Carlos Ruiz Zafón