abbott

Nato a Londra il 20 dicembre 1838 Edwin Abbott Abbott è stato uno scrittore, teologo e pedagogo britannico.Tra il 1865 e il 1889 ricoprì l’incarico di rettore della City of London School, introducendo varie innovazioni che resero la scuola una delle migliori del tempo. Ripristinò, in particolare, la pronuncia classica del latino, e rese obbligatorio l’insegnamento della chimica per tutti gli studenti.Nel 1889 si ritirò dall’insegnamento attivo per dedicarsi allo studio e alla scrittura. La sua produzione letteraria fu molto intensa (più di quaranta libri) ed eterogenea: spaziò dalle opere teologiche (Philocristus – 1891; Onesimus – 1892) ai manuali scolastici (How to write clearly – 1872; Shakespearian Grammar – 1870), alle biografie (quella di Francis Bacon è del 1885), sino all’opera per cui oggi è maggiormente noto, Flatlandia, pubblicata anonima nel 1882.