Cronache del Mondo strambo – Laura Schirru

★★★½☆

  • Anno: 2011
  • Genere: fantasy
  • Edizone: Morakashi books, ebook gratuito
  • Pagine: 58 formato e-Pub 
  • Download: link
Tra principesse, ladri gentiluomini, stregoni cattivi e draghi sputafuoco, Laura Schirru ci racconta due storie che sono una panoramica ironica e coinvolgente sugli stereotipi del Fantasy classico.
Una lettura leggera e divertente ma anche un manuale di sopravvivenza nel mondo fantastico, consigliato a tutti!

C’era una volta, in un paese lontano lontano, un reame felice.
I reami confinanti erano a loro volta felici, anche se in un’epoca come quella della nostra storia, ovvero un medioevo feudale dove tutti si vestono con sontuosi abiti ottocenteschi, non c’era acqua corrente, non c’era riscaldamento se non quello a legna accumulato in settimane di dura raccolta sulle montagne, non c’erano dentisti e il cibo aveva la sgradevole tendenza a fuggire starnazzando per l’aia: bisognava essere veloci a centrarlo con un sasso o un coltello da cucina, per non essere costretti a punire i figli di qualche colpa immaginaria, mandandoli a letto senza cena. Comunque, erano tutti felici.
— incipit

Se sai amante del fantasy, soprattutto di quello classico, e almeno una volta nella vita ti sei chiesto perchè in questi libri ci sono sempre un guerriero buono e bellissimo, una principessa spadaccina ma dolce e femminile, una guerriera che è in realtà una principessa, un mago/a, un ladro simpatico, una creatura fantastica intelligente, parlante e con qualche problema psichico e mai nessuno è vestito con abiti comodi o quantomeno utili a cavalcare, correre, combattere, pregare, o quello che fanno gli eroi fantasy, allora questo libro fa per te.

Due storie brevi ma esilaranti. La prima, Cronache del Mondo strambo, che tra l’altro ha ricevuto una menzione speciale per la miglior scrittura comica al premio Massimo Troisi del 2009, è un piccolo divertissement che passa in rassegna tutti, ma proprio tutti gli stereotipi del fantasy, con tanto di eroe che è proprio quello che non ti saresti aspettato che lo fosse e che dopo peripezie e quest varie è proprio lui che compie la profezia più assurda che si ricordi.

La seconda, La ballata del drago saggio e della principessa nervosa (pubblicata originariamente su Odissea Fantasy n°11 – Dragonland),  è la classica favola della principessa e del drago, ma narrata da un punto di vista completamente nuovo.

Insomma un libricino che si legge in una sera ma che non può mancare nella library (si perchè “un termine inglish deve essere necessariamente inserito, anche se esiste un suo perfetto corrispettivo in italiano” –cit.) di un appassionato di fantasy!

Laura Schirru

laura schirru

Autrice della saga fantasy “Le Cronache di Davidia”, Laura Schirru dice di sè: “Laura Schirru, la cui età è tra la non-più-baby-autrice e la non-ancora-matura-autrice-di-bestseller (cioè in pratica sono feccia editoriale almeno fino alla menopausa). Iscritta a una facoltà inutile che tra lavoro, famiglia e traslochi vari mi serve soltanto ad avere tessere sconto in palestra, sul web sono conosciuta come Lemming, McLem, o promethea, tutte personalità che vanno abbastanza d’accordo tra loro. Qualcuno mi definisce ossessionata dal cioccolato fondente, dai capelli rossi, dal pOrn, e da una strana compulsione che mi induce a scrivere col mio fido portatile, di nascosto nella notte. Era il mio segreto, più inconfessabile dell’abitudine di portare i calzini di lana della nonna sotto gli stivali e i collant, quando fa veramente freddo.”

Il suo sito lo trovate QUI.

Comments

  1. By Phoebes

    Rispondi

    • By Brina

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *