cinema Archive

Oliver Twist

Tratto dall'omonimo romanzo di Charles Dickens, questo film è una versione relativamente recente della storia, che segue altri 4 film sullo stesso tema. Mi ci è voluto un po' per elaborare un pensiero su questo film. Questo è dettato dal fatto che il libro non mi ha entusiasmata per la sua trama estremamente artificiosa. Il film forse aiuta in questo, perché per ovvi motivi di tempistiche (ci sarebbero volute 5 ore di film per trattare tutti i fatti narrati nel libro) la storia è semplificata e "potata" di netto di diverse parti, rendendo il tutto piuttosto lineare e scorrevole. […]

La ragazza con l’orecchino di perla

Tratto dall'omonimo libro di Tracy Chevalier, a sua volta scritto per dare una storia all'enigmatico volto dipinto dipinto da Vermeer ne "La ragazza col turbante". Delicato, ricco di silenzi intrisi di emozioni, è una pellicola che davvero merita. L'ambientazione storica è bellissima, e il mio amore per l'arte non può non sciogliersi per la passione trasmessa dal pittore nello spiegare i colori e i giochi di luci e ombre alla giovane Griet. Un applauso alla fotografia, che meravigliosamente riproduce la luce, quella luce che rende meravigliosi i quadri di Vermeer. Degni di menzione sono l'ottima ricostruzione della cittadina olandese […]

Grindhouse – A prova di morte

Nato inizialmente proprio con questo concetto, e per essere proiettato insieme al film di Rodriguez Planet Terror, Grindhouse ha purtroppo ricosso uno scarso successo commerciale negli USA, che ha fatto sì che per molti mercati esteri, come in Italia, i produttori dividessero i due film proiettandoli come prodotti a sè stanti. Ed è proprio così che ci siamo ritrovati nelle sale un Death Proof più lungo di mezz'ora, senza alcuna traccia del film diretto da Robert Rodriguez né dei famigerati “finti trailer” che intervallavano i due film nell'edizione originale. Posto che Death proof è un oggetto difficile da cogliere […]