VOTO: 7 · GENERE: Post-apocalittico
Questa è la storia di Hell e della pandemia gialla. Tutto qui? No, c'è anche Zooey, attrice alquanto antipatica sulle prime ma che poi diventerà la compagna di fuga di Hell nel tentativo di sopravvivere ai Gialli. Con loro passiamo tre anni, che fuggono veloci tra infetti antropofagi color ocra, safety zones, armi (tante) e fughe. La scrittura è asciutta e veloce, di taglio molto blogghistico, ma non per questo scarna didascalica. Le frasi sono concise ma allo stesso tempo descrivono in maniera elegante l'apocalisse in cui ci ritroviamo. Ci mostrano un mondo di […]