letteratura inglese Archive

Dirk Gently, agenzia investigativa olistica – Douglas Adams

Voto: 6,5 / 7 · Genere: fantascienza, umoristico
Dirk Gently (il cui vero nome potrebbe essere Svlad Cjelli se non avesse il vezzo di cambiarlo continuamente) è il titolore di una singolare agenzia investigativa che usa il metodo olistico per indagare sugli unici casi che gli passano tra le mani: gatti scomparsi. E’ convinto infatti “che il punto importante sia la sostanziale interconnesione di tutte le cose”. Richard Mc Duff, giovane informatico e suo vecchio amico del college, viene accusato dell'omicidio del proprio capo nonchè fratello della fidanzata, Gordon Way. Starà proprio a Dirk provare a dimostrare la sua innocenza, […]

Harry Potter e la Maledizione dell’Erede – J. K. Rowling

Voto: 6 · Genere: fantasy, partitura teatrale, narrativa per ragazzi
J.K. Rowling l'aveva detto, niente più libri di Harry Potter. Basta, caput, finito. E infatti, otto anni dopo l'uscita dell'ultimo libro della saga, Harry Potter e i doni della morte, zia Rowling decide sì di tornare sull'argomento (del resto, cavallo vincente non si cambia), ma lo fa spiazzando un popolo intero di fan e pubblicando non un romanzo, bensì una partitura teatrale, anzi LA partitura teatrale dell'omonimo spettacolo che ha debuttato al Palace Theatre di Londra il 30 Luglio 2016. Ora qui occorre fare una precisazione: sebbene il nome della Rowling campeggi, per ovvi […]

Guida galattica per gli autostoppisti – Douglas Adams

Voto: 10 · Genere: Fantascienza, Umoristico
Checchè ne dicessi la prima volta che ho letto questo libro nel 2009, la verità è che non avevo la più pallida idea di quale fosse la portata della cultura che gira intorno alla Guida Galattica. Nata come serie radiofonica e successivamente adattata come romanzo, la "trilogia in 5 parti" di Adams è ben presto diventata un mito. Si dice che nel 1971, Douglas sdraiato ubriaco in un campo a Innsbruck, in Austria, si interrogò sulla galassia, sullo scopo e sul mistero della vita. La sua risposta fu la Guida galattica per gli […]

Flatlandia – Edwin A. Abbott

VOTO: 7 · GENERE: Romanzo fantastico
Flatlandia è una fiaba ambientata in un mondo bidimensionale, in cui un valente quadrato ci guida, obbligandoci quasi a mutare lo sguardo, attraverso un microcosmo in cui gli abitanti riescono a vedersi solo di lato, linee più o meno sfumate a seconda della quantità dei loro lati, dove le gerarchie sociali fanno da padrone, e ogni particolare della vita di un Flatlandese è condizionato da questa particolare condizione spaziale. […]

La sovrana lettrice – Alan Bennett

VOTO: 6.5 · GENERE: Racconto umoristico
Bennett utilizza uno stile ironico ma anche sensibile, mostrandoci non solo il lato divertente del continuo nervosismo del primo ministro quando la regina inizia ad arrivare tardi alle cerimonie o vi partecipa senza alcun trasporto, ma anche la difficoltà che la regina stessa prova prima nel compiere un gesto che sia egoistico e che prescinda dai suoi doveri (leggere per sè, per il piacere di farlo, non per ragguagliarsi sui fatti) e poi per l'evidente differenza sociale che la rende unica rispetto a tutto il resto del popolo, che può godere di certe […]

Il nipote del mago – Clive S. Lewis

VOTO: 6 · GENERE: Fantasy, Narrativa per ragazzi
Tutto inizia con i piccoli amici Polly e Digory che decidono di esplorare la soffitta di una casa abbandonata che si trova attaccata alle loro. Per fare questo passano dal sottotetto, ma sbagliando i loro calcoli si ritrovano nel misterioso studio dello zio di Digory, sedicente mago, che fa strani esperimenti con due anelli e dei criceti. Con l'inganno esso costringe Polly a toccare uno degli anelli, e la bambina magicamente scompare. Sarà Digory, ormai costretto a seguire la sua amica per non lasciarla da sola in una dimensione sconosciuta senza […]

Il viaggio della strega bambina – Celia Rees

VOTO: 5 · GENERE: Storico
L'autrice usa l'abusatissimo stratagemma del manoscritto, stavolta trovato cucito dentro la fodera di una coperta: il diario di Mary, nipote di una presunta strega, costretta a fuggire nel Nuovo Mondo con un gruppo di puritani (che è più meno come infilare la testa nella bocca del leone) per sfuggire a un crudele destino. […]

Il cimitero senza lapidi e altre storie nere – Neil Gaiman

VOTO: 9 · GENERE: Racconti fantastici
Questa raccolta è una sorta di scrigno pieno di tesori: la scrittura di Gaiman ti culla, nella sua semplicità ma allo stesso tempo nell'essere creata con un estro indiscutibile. Molti di questi racconti hanno una sorta di finale aperto, che però, al contrario del solito (io detesto i finali aperti) non lascia con l'amaro in bocca, anzi crea un seme che poi germoglia, immagini che ci portano verso un'altra storia non scritta. Questo non finale spesso inquieta, lascia con un leggero senso d'ansia, come succede in Non chiedetelo a Jack, una brevissima storia […]