Voto: 7 · Genere: Arte, Saggistica
In questo libro, più che su dettagli estetici o storici, si indaga la fonte della contemporaneità di Caravaggio, pittore maledetto si ma anche estremamente moderno, tanto da non essere compreso al suo tempo e per i duecento anni successivi, per poi essere riscoperto nel '900, epoca dei valori del popolo e della realtà. Come si dice nella prefazione, ogni secolo sceglie i propri artisti, e quel periodo a cavallo tra il XIV e il XV secolo il cui Michelangelo da Merisi opera, non era forse pronto per la sua visione così vera e a […]