Un racconto di guerra minimale, straziante, doloroso senza mezzi termini

Questa è la storia di Claus e Lucas, o Lucas e Claus. Questa è la storia di entrambi o di nessuno di loro. E' la storia di due gemelli i cui nomi contengono le stesse lettere disposte in ordine diverso, che scrivono la loro storia come fossero un essere solo, o forse due. I tre romanzi, pubblicati nell'arco di 5 anni, sono uno spaccato di guerra che inizia come autobiografia dell'autrice stessa, nata in un villaggio dell'Ungheria "privo di stazione, di elettricità, di acqua corrente, di telefono". Lo stesso "Grande quaderno", […]