Skip to content

Tag: romanzo storico

Published in: Autori Italiani, Libri

La casa in via della Fortuna – Giordano Gasperoni

Voto: 6 · Genere: Romanzo, Romanzo storico

Siena, giorni odierni, Demetra, la protagonista, rinviene in una stanza nascosta nella sua casa in Via della Fortuna una mummia dall’aspetto inquietante. E’ da qui che parte il libro, che ci riporterà indietro nel tempo fino a un episodio praticamente dimenticato della storia Senese: la rivolta cattolica contro le truppe Napoleoniche, che al tempo occupavano il Granducato di Toscana, partita da Arezzo ed arrivata fino a Siena al grido di “Viva Maria!”, grido che poi ha dato il nome alla rivolta stessa, che degenerò in una furia antisemita sterminando la comunità ebraica senese.

Published in: Autori Italiani, Libri

Io, Partenope – Sebastiano Vassalli

Voto: 7 · Genere: Romanzo storico

Vassalli è sempre Vassalli anche se un po’ sottotono: difficile eguagliare capolavori come La Chimera. In questo romanzo pubblicato postumo, ed evidentemente di fretta dato l’abominevole numero di refusi presenti nel testo, l’autore si diletta in uno dei suoi temi preferiti, ovvero la ricostruzione romanzata di un fatto storico realmente accaduto.

La vicenda si svolge tra Napoli e Roma nel 1600, e la protagonista è suor Giulia di Marco, o Suor Partenope, come tutti usano chiamarla. Ella è una bizzoca, ovvero una suora terziaria, orfana e troppo povera per poter entrare in convento come primaria. E’ però anche una delle poche suore che è lì per vocazione, piuttosto che per interessi familiari o zitelleria come le sue consorelle più agiate, e la sua è una vocazione profonda, che la porta ad una comunione con Dio in un modo del tutto nuova e mai sperimentata prima: l’estasi. Questo suo modo di pregare coinvolge in poco tempo moltissime persone, devote si ma ormai distanti da Dio a causa di una chiesa troppo ricca e corrotta, fino a scaturire in un vero e proprio movimento che la venera come una Santa. Gli occhi della Chiesa, in piena frenesia inquisitoria, si spalancano su di lei e ben presto la condurranno ad anni dolorosi e bui.

Published in: Libri, Autori stranieri

La dama e l’unicorno – Tracy Chevalier

VOTO: 6.5 · GENERE: Romanzo storico

Dopo “La ragazza con l’orecchino di perla”, la Chevalier ci riprova, con un altro libro basato su un’opera realmente esistente. Stavolta però non è un dipinto, ma un intero ciclo di arazzi che rappresentano la storia de “La dama e l’unicorno”. Il libro funziona esattamente come un arazzo, dove ogni personaggio tesse un filo, raccontandoci un pezzetto della storia. Con uno stile rapido, moderno, molto diretto, si snoda non solo la sensuale storia dentro l’arazzo, una fanciulla che tenta di sedurre un maestoso unicorno, ma anche tutte le vicende che legano i vari personaggi che ruotano intorno agli arazzi stessi: il committente e sua moglie infelice della vita e desiderosa di farsi suora; l’artista, Nicolas Des Innocents, donnaiolo e presuntuoso ma dotato di un grande talento; la giovane figlia di Geneviève, Claude, perdutamente innamorata dell’artista; e infine il taciturno Georges, noto lissier, e la sua famiglia.

Published in: Autori Italiani, Libri

La pergamena della seduzione – Gioconda Belli

Voto: 7 · Genere: Romanzo storico

Una lettura piuttosto coinvolgente. Un bel romanzo storico sulla vita di Giovanna la Pazza, o meglio, Giovanna di Castiglia. Si perchè il tema focale della storia è proprio quello di dimostrare che Giovanna non era affatto pazza, ma pittosto agiva in maniera troppo moderna rispetto ai suoi tempi. Con la storia di Giovanna si intreccia quella di Lucia, studentessa di un convento orfana dei genitori che trova in Manuel, professore di storia ossessionato dalla vita di Giovanna, una nuova famiglia…

Published in: Autori Italiani, Libri

54 – Wu Ming

Voto: 10 · Genere: Romanzo, romanzo storico

1954. Il bar Aurora di Bologna, la Napoli di Lucky Luciano, la Hollywood di Cary Grant, e la Jugoslavia di Tito. A fare da filo conduttore un McGuffin Electric, misteriosa televisione simbolo del nuovo avvenire. Un perfetto mosaico di storie ai tempi della guerra fredda, degli ideali partigiani, delle operazioni internazionali. Un sublime divertissement che parla della storia come tutti vorremmo sentirla raccontare. E poi Pierre e suo padre, Steve Cemento, Kociss, tante storie che si incrociano con un’incredibile maestria, storie nelle quali anche il più piccolo dettaglio non viene lasciato al caso.